16 maggio 2018

Roccaforzata. Castello feudale (scheda)

Roccaforzata. Castello feudale (scheda)

Pubblico sul mio blog una scheda già edita in Storiamedievale.net

Epoca: secolo XV, forse su precedente struttura.

Conservazione: restaurato, è una residenza privata.

Come arrivarci: con l'autostrada A14 Bologna-Taranto o A16 Napoli-Taranto, uscita al casello di Taranto, o con la strada statale Bari-Taranto sino a Taranto: da qui ci si può dirigere per San Giorgio Jonico. Da San Giorgio si seguono le indicazioni per Roccaforzata, che dista meno di 4 Km.

Cenni storici

Citato già in alcuni documenti di età tardo-angioina, il castello ospitò nel 1407 il sovrano del regno napoletano Ladislao d'Angiò-Durazzo, in occasione delle nozze con la principessa Maria d'Enghien, che si svolsero nella cappella del castello di Taranto. In seguito continuò ad essere proprietà feudale prima dei Delli Falconi, e poi dei Chiurlia (XVII secolo).

Dal portale si accede ad un ampio cortile rettangolare, intorno al quale sono distribuite le stanze: quelle del piano terra hanno solo qualche finestra all'esterno, quelle del piano superiore sono illuminate da monofore rettangolari. Gli ambienti, ampi e spaziosi, hanno volte a crociera, tipicamente cinquecentesche.

Attualmente è residenza privata della famiglia Pasanisi, che ha provveduto al suo restauro.

©2005-2018 Gianluca Lovreglio; la foto è tratta dal sito sfondi per il desktop Ressa.it, ed è qui pubblicata con il consenso dell'autore.

Nessun commento:

Posta un commento

Torricella. Castello (scheda)

Foto: ©Lovreglio Gianluca 2007 Torricella. Castello (scheda) Pubblico sul mio blog una scheda già edita dal 2005 su: storiamedievale...