7 maggio 2018

Carosino, Palazzo ducale (scheda)

Carosino, Palazzo ducale (scheda)

Pubblico sul mio blog una scheda già edita in Storiamedievale.net


Epoca: secoli XIV-XV.

Conservazione: restaurato, è adibito a spazio per attività culturali e uffici.

Come arrivarci: con l'autostrada A14 Bologna-Taranto o A16 Napoli-Taranto, uscita al casello di Taranto, o con la strada statale Bari-Taranto sino a Taranto: da qui ci si può dirigere per San Giorgio Jonico. Da San Giorgio si prosegue per Carosino, a 3 Km.

Cenni storici

Il palazzo ducale di Carosino, così come si presenta oggi, è il risultato moderno di profonde ristrutturazioni di un antico maniero quattrocentesco, del tutto privo di elementi di difesa tipici di un insediamento castellare.

Costruito dai nobili Simonetta, il palazzo ha seguito le vicende feudali di Carosino, conoscendo periodi di semidistruzione, fino a quando, nel 1894, la famiglia D'Ayala-Valva ne iniziò la ristrutturazione che le ha dato la configurazione attuale. Appena un anno dopo, il palazzo merlato passò al Comune.

L'edificio si articola intorno ad una corte quadrata da cui si dipartono due scale che portano ad un lungo corridoio del piano nobile, sul quale si affacciano ampie stanze voltate a botte e a crociera.

©2005-2012 Gianluca Lovreglio. L'immagine è tratta dal sito http://carpediem-amalia.blogspot.com

Nessun commento:

Posta un commento

Torricella. Castello (scheda)

Foto: ©Lovreglio Gianluca 2007 Torricella. Castello (scheda) Pubblico sul mio blog una scheda già edita dal 2005 su: storiamedievale...